"Tick, Tick...BOOM!" di L.Manuel Miranda - Dal musical di Jonathan Larson

 

Andrew Garfield

"Tick, Tick...BOOM!" è tratto dall'omonimo celebre musical del compositore e drammaturgo Jonathan Larson (1960 - 1996). Nei panni di Larson c'è un sorprendente Andrew Garfield che oltre a recitare canta anche molto bene (si è preparato a lungo, ed è stato la prima scelta del regista Miranda). Garfield grazie a questo ruolo ha vinto un Golden Globe e ha ottenuto anche una nomination agli Oscar 2022. Il film, prodotto dal premio Oscar Ron Howard, è disponibile su Netflix.

Andrew Garfield
"Tick, Tick...BOOM!": intreccio di arte e vita vissuta. Opera autobiografica dell'americano Jonathan Larson che ha ricevuto prestigiosi premi, dopo la morte: due Tony e un Pulitzer. Larson portò in scena questo musical, in cui snocciolava delusioni e fervide ambizioni, in forma di monologo rock, alternando musica e stand-up comedy. 

Il protagonista di "Tick, Tick...BOOM!" (sia nel film che nel musical) è appunto Jon Larson che scrisse l'opera dopo anni di fatiche e rifiuti. Di no e porte sbattute in faccia, di montagne di conti da pagare (in una scena clou, nel suo micro appartamento newyorkese rimane al buio perché è indietro con le bollette). Jon sbarca il lunario lavorando come cameriere in una tavola calda (i famosi "diner") di Soho. 

Sogna di diventare un importante nome di Broadway eppure alla soglia dei trent'anni vede questo sogno allontanarsi sempre più. Si paragona ai giganti, a chi ce l'ha fatta, constatando che i big sono riusciti a sfondare prima dei trenta come i Beatles o il suo idolo Stephen Sondheim, paroliere di "West Side Story".

Andrew Garfield
"Tick, Tick...BOOM!" dunque ci parla di questo giovane che sta preparando un grandioso show dal titolo "Superbia", opera ambiziosa che non trova sbocco. Troppo costosa, eccessiva, ridondante, secondo i produttori. Scrivi di cose che sai, gli consiglia la sua agente, in una scena memorabile, e poi aggiunge: ricomincia da capo, sei uno scrittore, scrivi. Tempera le matite e prepara dell'altro. "Tick, Tick...BOOM!" ci racconta la sofferenza di un artista e le vite del mondo che lo ricorda: la fidanzata che lo lascia perché rifiuta un futuro incerto, gli amici più cari malati di Aids. La storia è ambienta negli anni Novanta. 

Andrew Garfield
"Tick, Tick...BOOM!" è vitale, pieno di energia, dinamico, fortemente rock. Un montaggio che rompe gli schemi  (è in lizza per l'Oscar in questa categoria). Il film alterna pezzi dello show a momenti di vita quotidiana del protagonista. Lin-Manuel Miranda, al suo debutto dietro la macchina da presa, porta sullo schermo il brio e la potenza delle opere di Broadway, che lui conosce di prima mano, essendo autore dell'acclamato spettacolo "In the Heights" che ha avuto un adattamento cinematografico nel 2021; regista: Jon M. Chu ("Crazy & Rich"). 

©micolgraziano 
ISCRIVITI AL BLOG

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Commenti