☄️ "Greenland": se una cometa distrugge la Terra...

Gerard Butler in "Greenland"


Un'esplosione che causa l'estinzione dell'umanità. Cari lettori, oggi vi parlo di questo imperdibile disaster movie (ora al cinema) realizzato dal produttore di John Wick. Scritto da Chris Sparling (la rivista Variety lo ha inserito tempo fa nella lista degli sceneggiatori di talento) vede protagonista il mitico Gerard Butler, sì, proprio lui, la star di "Attacco al potere". Dietro la macchina da presa c'è invece Ric Roman Waugh che torna a lavorare con Butler dopo il successo di "Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen". E ancora: ad affiancare Butler, troviamo un'incisiva Morena Baccarin (ve la ricordate in "Deadpool"?) il cui personaggio dovrà affrontare situazioni di estremo pericolo. 

Di cosa parla "Greenland"? Di una cometa che sta per distruggere il pianeta e l'umanità intera. Solo pochi fortunati si salveranno: coloro che sono stati scelti per essere trasferiti in bunker di massima sicurezza in Groenlandia. Ed è lì che è diretto il nostro Butler/John con la sua famiglia; ovviamente dovranno affrontare mille insidie, lottare con le unghie e con i denti, mantenere nervi d'acciaio nella disperazione, perché a un certo punto John perderà le tracce della moglie e del figlio...

Perché vederlo? Butler è un attore magnifico, perfetto nei film d'azione, quando si tratta di combattere fino all'ultimo sangue contro ogni sorta di nemico. La storia è ricca di suspense e sentimento. Inoltre questa cometa letale ci fa riflettere sulla caducità della vita e sul potere infinito della natura. E infine: in un periodo difficile in cui le uscite statunitensi sono quasi zero (un titolo di punta come "Soul", atteso in sala a novembre, andrà direttamente in streaming su Disney+ a Natale) fa davvero piacere vedere un film internazionale con un cast di rilievo. 

Se cercate altre pellicole di genere catastrofico, vi consiglio anche "The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo", film del 2004. 

©micolgraziano

Commenti