CAPOLAVORI IN BIANCO E NERO: "SCANDALO A FILADELFIA"!

LA HOLLYWOOD DELL'ETÀ DELL'ORO

Una scena del film "Scandalo a Filadelfia"


Dopo "Sabrina" e "Un amore splendido", oggi voglio parlarvi di un'altra commedia romantica, un grande classico, inserito nella lista dei migliori cento film americani della storia del cinema: "Scandalo a Filadelfia" (titolo originale "The Philadelphia Story"). Il produttore è il mitico Joseph L. Mankiewicz, il regista del capolavoro "Eva contro Eva", premiato con 6 Oscar nel 1951 (e anche questo, se ancora non lo avete visto, correte a prenderlo, perché è una meraviglia imperdibile). 


IL FILM
"Scandalo a Filadelfia" (1940) è una commedia romantica sofisticata diretta dal grande George Cukor. La pellicola ottenne sei nomination agli Oscar e ne vinse due: miglior sceneggiatura non originale e miglior attore protagonista. Il cast è strepitoso: Cary Grant, Katharine Hepburn, James Stewart (a lui andò l'Oscar), un trio formidabile affiancato da tutta una serie di sublimi attori di teatro. Il film infatti altro non è che l'adattamento di una pièce scritta dal commediografo Philip Barry (1896-1949) e interpretata a Broadway proprio da Katharine Hepburn, insieme, tra gli altri, a Joseph Cotten e Van Heflin. Barry scrisse il ruolo proprio per la Hepburn e fu un grande successo, dopo una serie di flop dell'attrice. Ecco perché la Hepburn ne comprò i diritti  (grazie all'aiuto economico del ricco aviatore Howard Hughes), e propose il progetto alla Metro-Goldwyn-Mayer.  

"Scandalo a Filadelfia", successivamente, negli anni Cinquanta, è stato adattato in un musical con Frank Sinatra, Bing Crosby, Grace Kelly e Louis Armstrong. Il titolo è: "Alta società". 


La locandina del film
LA TRAMA
La storia è quella della ricca e altezzosa Tracy Lord, amante della vita mondana, che dopo aver cacciato di casa il marito Dexter (Cary Grant), è pronta a sposarsi di nuovo. Ma le cose non andranno come previsto perché Dexter, che è ancora innamorato di lei, si serve di  Macaulay Connor (James Stewart), giornalista di una rivista scandalistica, per mandare all'aria il matrimonio.

CURIOSITÀ
Katharine Hepburn avrebbe voluto Clark Gable nel ruolo di Dexter e Spencer Tracy in quello del giornalista Connor. Ma sia Gable che Tracy erano impegnati in altri progetti. Nel film si vede Katharine Hepburn che si tuffa in piscina, da un trampolino, per questa scena non è stata impiegata nessuna controfigura: lei era molto atletica, sapeva anche giocare bene a golf e a tennis, come dimostra nella divertente commedia "Lui e Lei", dove si cimenta in diversi sport.

CONSIGLIATO?
Sì. Lasciatevi trasportare da queste magiche atmosfere della Hollywood in bianco e nero, e non pensate a nulla, ma proprio a nulla. Buon divertimento!

©micolgraziano

Commenti