"Poli opposti" di Max Croci - Commedia romantica scacciapensieri

 

Luca Argentero e Sarah Felberbaum in "Poli opposti"

Immaginiamo: uno di quei giorni che...hai voglia di leggerezza. Proprio non vuoi saperne del drammone strappacuore. Ci vorrebbe qualcosa di brillante, dici. Qualcosa che non t’impegni troppo; e che ti faccia trascorrere un’ora e mezza di sana spensieratezza. La scelta giusta? Potrebbe essere “Poli opposti” (al momento su Netflix, ma anche su RaiPlay) commedia romantica di Max Croci (1968 - 2018). Una rom-com glamour, all’americana. Punti di riferimento: il cinema classico, quello dei maestri Cukor e Hawks, le screwball comedy in bianco e nero, le pose della diva anni Trenta Jean Harlow, ma anche le storie scritte da Nora Ephron, ovviamente: “Harry, ti presento Sally...”. D’altra parte, si sa, a Hollywood c’è una lunga e gloriosa tradizione di commedia sofisticata. “Poli opposti” vuole celebrare quel mondo hollywoodiano che ha fatto sognare generazioni di cinefili appassionati. Ecco allora che assistiamo a fiabesche corse a cavallo lungo la spiaggia, danze al chiaro di luna, baci sotto la pioggia, stratosferici addobbi di San Valentino. E poi l'immancabile lettino d'analista (quasi fossimo nella New York di Woody Allen). Miele sì, ma anche un pizzico di sale. Perché i due protagonisti, che ovviamente finiranno per innamorarsi perdutamente, all’inizio, litigano come cane e gatto. Sono, appunto, agli antipodi: poli opposti. Lei, avvocato divorzista. Donna agguerrita. Inviperita. Tuttavia nasconde un cuore di burro che la porta a singhiozzare con pigiamone e babbucce davanti alla tele; in camera da letto ha un poster gigante di “Casablanca”. Lui, tenero psicologo che tenta di incollare i cocci di matrimoni falliti. Bella la sintonia fra i due attori principali, che tengono in piedi il tutto: Luca Argentero e Sarah Felberbaum (guardatela nella fiction “Una grande famiglia”, disponibile su RaiPlay). Insomma, “Poli opposti” è un prodotto grazioso che trasmette buon umore. Lo consiglio.

©micolgraziano 

Commenti