"Charlie's Angels" di Elizabeth Banks (2019) - Angeli in azione!

 

Kristen Stewart e Elizabeth Banks in "Charlie's Angels"

Ve lo ricordate? Ne “La febbre del sabato sera” Tony Manero ha nella cameretta il poster di una luminosa Farrah Fawcett, fra le attrici simbolo della serie tv “Charlie’s Angels”, poliziesco frizzante, tutto al femminile, che appassionò milioni di spettatori tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli Ottanta. Dopo ci fu il salto dal piccolo al grande schermo: “Charlie’s Angels” (2000) e “Charlie's Angels - Più che mai” (2003). Protagoniste Cameron Diaz, Drew Barrymore, Lucy Liu. L'ottima Elizabeth Banks (attrice, sceneggiatrice, regista, produttrice) nel 2019 ha reso omaggio a queste splendide eroine, riportando al cinema le loro rocambolesche avventure. All'insegna del girl-powerOltre alla stessa Banks, il cast di questo nuovo capitolo della saga è composto da: una carismatica Kristen Stewart, la brava Naomi Scott  e l'esordiente Ella Balinska (sorprendente nelle scene d'azione). Purtroppo al botteghino "Charlie's Angels" non ha rastrellato molto. Peccato, perché è un film brioso che intrattiene e diverte. Nel gruppo d'attori è tangibile l'alchimia e poi ciliegina sulla torta: la presenza di Patrick Stewart, stella di "Star Trek". Insomma, se volete passare due ore in totale relax, guardatelo e non ve ne pentirete. La trama, come il genere richiede, non manca di colpi di scena e di viaggi in giro per il mondo (tra i luoghi delle riprese: Germania e Turchia). Al solito, l'azione si mescola alla commedia; il risultato è un prodotto fresco e pieno di energia. Il dialogo d'apertura (con una magnetica Kristen Stewart) è la radice quadrata dell'intera storia, con la frase simbolo: "I think women can do anything". "Charlie's Angels", al momento, è disponibile su Netflix. 

©micolgraziano

Commenti