Commedia da collezione: "Il club delle prime mogli" !

 

Diane Keaton, Bette Midler, Goldie Hawn nel film "Il club delle prime mogli"


Un vero e proprio cult, "Il club delle prime mogli", commedia irriverente (ci sono battute da manuale) tutta al femminile. Uscì negli anni Novanta (per l'esattezza: 1996) e il cast è grandioso: Diane Keaton, Bette Midler e Goldie Hawn (la mamma di Kate Hudson). In un piccolo ruolo, troviamo la stratosferica Maggie Smith. E poi la star di "Sex and the City", Sarah Jessica Parker che qui interpreta una svampita di nome Shelly. La regia è di Hugh Wilson ("Scuola di polizia"). Il film è tratto dal bestseller omonimo della scrittrice americana Olivia Goldsmith (morta nel 2004 a causa di un intervento di chirurgia estetica). Perché consiglio "Il club delle prime mogli"? Beh, semplice: è ben recitato, pieno d'ironia, chiassoso e surreale, le scenografie sono incantevoli. E, last but not least: la sequenza finale, in cui le tre protagoniste, di bianco vestite, ballano e cantano "You don't own me" (successo di Lesley Gore) è semplicemente epica. Io quando mi sento un po' giù la riguardo e subito mi torna il sorriso. Quella performance è un momento di splendido spettacolo. 

Ma di cosa parla il film? La storia si svolge in una New York super lusso patinata, quella piena di luci, di ricconi e stelle del cinema, degli appartamenti mozzafiato a Park Avenue, delle aste milionarie. Annie, Brenda ed Elise, inseparabili da giovani, s'incontrano dopo molto tempo, al funerale di una loro amica. Con gli anni le tre si erano perse di vista ma subito rinforzano il legame perché un destino barbaro le accomuna: sono state scaricate da mariti cinici e dongiovanni. E quindi Annie, Brenda ed Elise sono molto arrabbiate. Elise (personaggio esilarante) che è la più vanitosa delle tre è anche la più depressa, perché è un'attrice, premiata addirittura con un Oscar, ma ormai caduta nel dimenticatoio. Si consola con litri di vodka e ritocchini di chirurgia estetica. Comunque, si sa, l'unione fa la forza, e quindi le tre amiche unite e compatte preparano un piano per dimostrare ai loro ex che loro sono donne d'acciaio...
Insomma, oggi qualcuno direbbe: un film sul girl power e sulla sorellanza

Il cast è uno dei punti di forza de "Il club delle prime mogli". Keaton, Hawn e Midler sono un trio impareggiabile. Le tre torneranno insieme prossimamente in una commedia dal titolo "Gioielli di famiglia". Una bella notizia. Non vedo l'ora!

©micolgraziano


Commenti