"I Care a Lot" (2020) - Dark comedy

 

Rosamund Pike in "I Care a Lot"


Protagonista dell'interessante "I Care a Lot" è la poliedrica Rosamund Pike, premiata col Golden Globe per questo ruolo. Il film è scritto e diretto dall'inglese J Blakeson. Nel cast anche Eiza González ("Benvenuti a Marwen"), la mitica Dianne Wiest, Chris Messina e Peter Dinklage ("Game of Thrones"). 


"Vi credete brave persone.
Non siete brave persone"


La cattiva Marla Grayson (interpretata da una straordinaria Rosamund Pike) sembra uscita da una striscia a fumetti: perfida, Marla, eppur capace d'incantare il pubblico, nera dentro e sgargiante fuori; strizzata in vestiti chiari molto chic. Glaciale e senza scrupoli, lei divide il mondo in leoni e agnelli, predatori e prede (a proposito di predatori, avete visto il film di Pietro Castellitto?) e lo spiega bene all'inizio del film, quando afferma: credetemi, le brave persone non esistono. Ovviamente, Marla, è orgogliosa d'appartenere alla schiera dei rapaci: scaltra truffatrice, raggira pensionati con la complicità di giudici e medici. Manomettendo cartelle cliniche di pazienti attempati, diventa tutore legale di vecchietti (le cui foto campeggiano sinistre nel suo luminoso ufficio) definiti falsamente incapaci d'intendere e di volere. Così Marla rastrella denari a piene mani, aiutata dalla sua amante e partner in crime Frankie detta Fran. Marla e Fran, il gatto e la volpe, abili nella frode. Una volta rinchiusi i nonnetti di turno in case di cura (simili a prigioni dorate), le due se la spassano allegramente comprando case, gioielli, macchinoni. E, quando in tribunale, qualche parente dei poveri malcapitati, punta il dito contro di lei, Marla, taglia corto serafica: mi prendo cura di persone fragili, che hanno bisogno di me. Ecco, dunque, spiegato il titolo "I care a lot" (care, che significa avere cura, occuparsi di), che suona ironico, in linea col tono irriverente di tutta la storia, paradossale e grottesca, com'è giusto che sia una dark comedy. Senza svelare troppo, anticipo solo che i piani di Marla a un bel momento saltano in aria per via di una signora dall'aria innocente. Pane buono per i denti di Marla che certo non s'arrende neppure alla vista del sangue. Quanto al cast: da segnalare la presenza di un'attrice magnifica come Dianne Wiest che dà il volto a un personaggio fondamentale per lo snodo della trama. E poi Peter Dinklage (Tyrion Lannister di "Game of Thrones") nei panni di un villain che dovrà vedersela con Marla in un testa a testa esaltante. Il film mantiene alcune caratteristiche del thriller e, in una scena chiave, in cui un'auto finisce sott'acqua, il pensiero non può non andare a un cult come "Blow Out". "I Care a Lot" è disponibile su Amazon Prime Video

©micolgraziano

Commenti