"Just go with it" - Brillante commedia romantica

 

Jennifer Aniston e Adam Sandler nella commedia romantica "Just go with it"


Splendida commedia scacciapensieri, “Just go with it” (titolo italiano: “Mia moglie per finta”). Sceneggiatura ispirata al celebre film del ‘69 “Fiore di cactus” che aveva un mega cast: Walter Matthau, Ingrid Bergman e una fantastica Goldie Hawn (premiata con l'Oscar). In questa versione del 2011 la lista degli attori è altrettanto grandiosa: Jennifer Aniston (impeccabile), Adam Sandler, (fortissimo), la solare Brooklyn Decker (guardatela anche nella serie tv “Grace and Frankie” su Netflix) e in un ruolo secondario Nicole Kidman, protagonista di un frizzante siparietto di danza. La trama ha una forza comica irresistibile: uno scapolo incallito, Danny, di professione chirurgo plastico (tante le gag sul tema) gira con la fede al dito per non legarsi a nessuna donna e si gode tranquillamente un’avventura  dietro l’altra. Quando però a una festa conosce la bionda Palmer, di cui s’innamora a prima vista, cambia tattica e versione: le racconta che la moglie lo tradisce e che sta per divorziare. A quel punto la donzella preme per incontrare la consorte di Danny. Il piano è presto architettato: Danny si sceglie per finta una moglie (una sua collega) e due pargoletti (figli della collega). La messinscena funziona a meraviglia ed è gustosissima. L’allegra brigata (c’è anche il finto amante della finta moglie…) se ne va in vacanza alle Hawaii, a godersi sole e mare, e ne succedono a non finire: la situazione si ingarbuglia parecchio, anche a causa di una vecchia conoscenza di Katherine (la finta moglie di Danny) e non aggiungo di più per non togliere la sorpresa. Ottima la sintonia tra Aniston e Sandler, coloratissima la fotografia, una ventata di freschezza attraversa tutto il film. Se poi volete approfondire recuperate anche "Fiore di cactus" che a sua volta si basa su una commedia francese scritta da Pierre Barillet. “Just go with it” è disponibile su Netflix. 

©micolgraziano 

Commenti