Il mitico Robert Redford in "Old Man & The Gun"

 

Robert Redford in "Old Man & The Gun"


Un giovane poliziotto sulle tracce di una banda di nonnetti capeggiata da un ultra-settantenne, rapinatore seriale, scappato di prigione più e più volte (persino dalle carceri di massima sicurezza!). Cari lettori, se vi piacciono i film del genere guardie e ladri (a proposito ve lo ricordate "Guardie e ladri" di Mario Monicelli e Steno con Totò e Aldo Fabrizi?) allora non potete perdere "Old Man & The Gun" (2018) una bella commedia, dal sapore antico, con un cast d'oro: Casey Affleck, Danny Glover, Sissy Spacek, Tom Waits (il musicista) e soprattutto il mitico Robert Redford che qui, alla veneranda età di 82 anni, ci regala una prova straordinaria (si è guadagnato una nomination ai Golden Globe) nei panni di un ladro gentile che svaligia banche col sorriso, senza sparare. Incredibile (e inquietante) questo personaggio che sembra uscito da un fumetto eppure è esistito davvero: la trama del film si basa su fatti realmente accaduti e sulla figura di Forrest Tucker (1920-2004). 

La caccia al ladro sì, ma anche una romantica storia d'amore fra Tucker/Redford e una splendida Sissy Spacek che interpreta una signora ingenua e ignara di tutto che lo incontra e subito ne subisce il fascino.

"Old Man & The Gun" è una pellicola omaggio alla gloriosa carriera di Robert Redford (c'è una brevissima scena de "La Caccia", 1966, con un giovane Redford) che ancora continua a stupirci con il suo carisma. Tra i suoi film più recenti vi consiglio "Le nostre anime di notte" (prodotto da Netflix) al fianco di Jane Fonda, in una storia tratta dal romanzo omonimo dell'americano Kent Haruf.

"Old Man & The Gun" è disponibile al momento su Prime Video. Curiosità: in un piccolo ruolo troviamo John David Washington (figlio di Denzel) e protagonista di "Tenet" di Christopher Nolan. 


©micolgraziano 


Commenti